Share via email
Share on TumblrSubmit to reddit

Soltanto il 30 luglio pubblicavo questo:

http://finanza.leonardo.it/sempre-quel-fastidioso-tarletto-2/

e il Paola pensiero (contro cio’ che indicava Ugo) era questo:

Vedo un’ italica borsetta stranamente rinvigorita oggi soprattutto se confrontata ad un Dax che fatica non poco. Anche se per salire sino area 17000-17500 deve superare, e mantenere i 16500.

Guardo Ugo su indici, valute e obbligazionario e mi viene da pensare: euro giu’, btp giu’, bund su, dax giu’, usa giu’ e, ovviamente, vix su.

E quindi per la milionesima volta ho avuto ancora la riprova che noi sui mercati finanziari possiamo farci tutti i film che vogliamo ma che dobbiamo avere l’umiltà (e onestà intellettuale) di ammettere soprattutto a noi stessi quando sbagliamo.

Umiltà significa prendere atto di aver sbagliato previsione e agire di conseguenza.

E cosi’ in soli tre giorni abbiamo avuto nuovi massimi storici per DowJones e Sp500, l’italica borsetta arzilla piu’ che mai alla faccia della sentenza berlusconi con il btp che, letteralmente, se lo strappano dalle mani!

Mercati folli e irrazionali? Puo’ darsi, ma il mercato ha sempre ragione.

Vi lascio qualche grafico:

FtseMib

ita

Sp500

sp500

Euro

euro

Btp

btp

Vix

vix

One Thought on “Quando la realtà supera la fantasia.

  1. Pingback: Facciamo il punto e anche la virgola !

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Post Navigation